Madshift

scroll down

Aston Martin AM-RB 001: L'Auto Stradale Di Newey

A quanto pare, la Vulcan non era abbastanza. Aston Martin ha voluto rafforzare il concetto di Hypercar presentando al pubblico la nuova AM-RB 001.

La nuova vettura inglese nasce dalla collaborazione tra Aston Martin e Red Bull Racing includendo nello sviluppo proprio Adrian Newey, progettista delle monoposto di Formula 1 della squadra anglo-austriaca noto per le sue innovazioni aerodinamiche, portandolo quindi a sviluppare la sua prima auto stradale.

Il coinvolgimento di Newey nel progetto della AM-RB 001 ha portato ad uno studio aerodinamico molto ricercato, applicando soluzioni prettamente da gara ispirandosi direttamente alle vetture LMP1 e F1. L'imponente estrattore posteriore e i diffusori di flusso laterali permettono di privare la vettura di ali fisse, garantendo comunque un'elevata stabilità.

I dettagli tecnici e motoristici sono ancora piuttosto sconosciuti. Le poche informazioni rilasciate indicano che la vettura sarà spinta da un motore V12 aspirato senza alcun ausilio della tecnologia ibrida. Nessun dato è stato dichiarato a riguardo, ma Aston Martin afferma che il rapporto peso-potenza sarà 1:1.

La produzione della AM-RB 001 è prevista per il 2018 mirando a costruire 99-150 vetture stradali e 25 esemplari dedicati esclusivamente all'uso in pista, ma i numeri non sono ancora ben chiari. Sconosciuto anche il prezzo di vendita che si suppone possa sfiorare 3 milioni di sterline.
AM-RB 001, benvenuta nel club delle Hypercar.

 

tags:
Back to Top